Abolizione Registro Infortuni

23/01/2016

Abolizione registro infortuni e rilascio “Cruscotto infortuni”: L’Inail, al fine di offrire agli organi preposti all’attività di vigilanza uno strumento alternativo utile ad orientare l’azione ispettiva, ha realizzato un cruscotto nel quale è possibile consultare gli infortuni occorsi ai dipendenti prestatori d’opera e denunciati dal datore di lavoro all’istituto.

 

(Il Registro Infortuni non è più obbligatorio a partire dal 23 dicembre 2015. Lo ha stabilito il Governo con il Decreto Legislativo n. 151/2015 entrato in vigore il 24 settembre 2015 e contenente misure di semplificazione in materia di salute e sicurezza sul lavoro.)


Altre News


Regolamento Europeo sulla Privacy GDPR (General Data Protection Regulation)

27/05/2018
Regolamento Europeo sulla Privacy GDPR (General Data Protection Regulation)   In tutti i Paesi dell’Unione Europea è ...

Nuova versione del Testo Unico (D.Lgs. 81/08)

27/05/2018
E’ disponibile la nuova versione del Testo unico per la sicurezza (D.Lgs 81/2008) aggiornata a maggio 2018, completa di commenti e note ...

Iscriviti per ricevere periodicamente la nostra newsletter


Realizzazione sito web Synthetic Lab