Sicurtech


I guanti di "protezione dai rischi chimici" sono necessari per lavorazioni che portano l’operatore a contatto con oggetti (solidi o liquidi) acidi, basi, solventi, oli, od altri prodotti che a contatto con la cute possano arrecare danni (ustioni, trasmissione di microorganismi infettivi, lesioni e lacerazioni dovute a corrosione).

 

I guanti utilizzati per prevenire tali rischi devono, quindi, offrire protezione generale alla resistenza chimica, secondo la norma EN 374, che identifica 3 diversi fattori di rischio: Penetrazione: consiste nel movimento di una sostanza chimica o di un microrganismo attraverso materiale poroso, cuciture, buchi od altre imperfezioni nel materiale del guanto da protezione ad un livello non molecolare; Degratazione: consiste nel cambiamento di una o più proprietà meccaniche di cui è composto il materiale del guanto di protezione dovuto al contatto con una sostanza chimica; Permeazione: è quel processo secondo il quale la sostanza chimica si muove attraverso il materiale del guanto di protezione a un livello molecolare. 

I prodotti forniti della categoria disponibili nell'ambito dell'area di attività sono i seguenti:

Iscriviti per ricevere periodicamente la nostra newsletter


Realizzazione sito web Synthetic Lab